Select Page

Autore: Davide Paonessa

7 Domande (poco corrette) a Milena Vigo

Scheda cosplayer Nome: Milena Vigo Nazionalità: Italiana Cosplayer dal: 2008 Vai alla pagina Facebook di Milena   Buongiorno, giovani lettori! Questa volta, invece di annoiarvi con i miei sproloqui su recensioni di fiere del fumetto e trucchi per sopravvivere a questa dura vita, ho deciso di allietarvi con un’intervista nel mio stile (qualcuno direbbe fastidioso…). Ecco quindi le mie sette domande a una ‘vippissima’ del mondo cosplay: la bellissima Milena Vigo. Buongiorno Milena e benvenuta alle sette domande per i vipppisssimi, ma talmente vipppisssimi che hanno una ‘p’ e una ‘s’ in più. La prima domanda per te è semplicissima e serve giusto...

Read More

7 cose per sopravvivere al mondo cosplay

    Il mondo cosplay è un brutto mondo. No davvero, non sto scherzando. In una classifica di tutti i mondi possibili ed immaginabili, il mondo cosplay è poco sopra il mondo di The Walking Dead e una prigione federale di massima sicurezza. Fortunatamente, così come nelle invasioni zombie è possibile incontrare leader carismatici e nelle prigioni potete parlare con il vecchio compagno di cella che è lì da dieci anni, anche nel cosplay ci sono vecchi stanchi ed esperti pronti a darvi saggi consigli su come cavarsela in questo sporco mondo malato. 1) LE SCARPE, SANT’IDDIO, LE SCARPE! Parliamoci...

Read More

7 cose che ci ricorderemo di Lucca Comics 2016

Sarò sincero, forse di questo articolo non c‘era un reale bisogno. C’è davvero bisogno di qualche motivo particolare per ricordarsi di Lucca Comics 2016? Insomma, Lucca rappresenta già di per se per ogni Cosplayer/Nerd/Giappominchia/Giocatore di ruolo che si rispetti, un curioso mix tra una festa comandata (Natale, Pasqua, Lucca… non per forza in quest’ordine), la Mecca (località sacra in cui devi andare in pellegrinaggio ogni anno) e il finale di stagione di una serie tv (in cui vanno a confluire tanti piccoli drammi personali, creando un gigantesco affresco che divide la nostra vita, in pre e post Lucca). Ma...

Read More

6 Motivi + 1 per ricordarsi di Romics 2016

Undici ore di viaggio. Dopo undici ore di viaggio in compagnia di probabili serial killer, spacciatori colombiani e studenti fuori sede –quest’ultimi decisamente i più pericolosi–, il mio viaggio su Flixbus, accompagnato dalla mia compagna, ha finalmente fine. Ora lasciate che dall’alto (?) della mia esperienza decennale, vi dia un consiglio: NON FATE COME ME. Non scendete da Milano a Roma in pullman, lottando contro i call-center per cercare di avere un permesso (per altro negato) di portare dei bastoni di pvc all’interno del loro mezzo infernale e correndo come disperati per bere un goccio d’acqua nelle pause di 5 minuti, dopo...

Read More

Recent Videos

Loading...