Select Page

Oceania: i protagonisti e il tutorial del costume di Vaiana

Oceania: i protagonisti e il tutorial del costume di Vaiana

Da oggi è nelle sale Oceania, il nuovo film d’animazione Disney diretto da Ron Clemens e John Musker, già registi, tra gli altri, de La Sirenetta, Alladin e La principessa e il Ranocchio.
Il film racconta la storia della giovane polinesiana Vaiana che, desiderosa di vivere nuove avventure e mossa dall’amore per il suo popolo, si imbarca alla ricerca del semidio Maui. La sua coraggiosa missione, intrapresa per salvare la sua comunità, la porterà a incontrare ostacoli e creature malvagie ma l’aiuterà anche a scoprire la sua identità.

Oceania: un’avventurosa ragazzina e la sua stramba tribù

Vaiana

oceania-vaiana

È la giovane protagonista di Oceania: non la solita principessa ma un’eroina, più nello stile di Merida (Ribelle). Il suo sogno non è trovare il vero amore ma partire per fantastiche avventure nel cuore dell’Oceano. Esuberante e piena di energia è disposta ad andare contro il volere del padre pur di affermare se stessa, di realizzare i suoi desideri e soddisfare la sua sete di avventura.

I costumi e gli accessori di Vaiana

In una recente intervista rilasciata a Badtaste, l’art director di Oceania Bill Schwab e la sviluppatrice degli effetti visivi e dei costumi Neysa Bové hanno raccontato come sono nati i vari costumi indossati dalla protagonista.
Il concetto che hanno portato avanti gli animatori e i designer è stato quello di realizzare dei costumi realistici e rispettosi della cultura polinesiana e della storia raccontata. Pertanto tutti i costumi di Vaiana sono stati creati pensando ai materiali che potevano essere reperiti sull’isola più di tremila anni fa.
Nel contempo però si è considerato anche l’aspetto della funzionalità. I vestiti e gli accessori, ma anche la pettinatura, dovevano essere adatti al ruolo di avventuriera e quindi consentirle di muoversi il più liberamente possibile.

Tutti i suoi abiti, dal taluga cerimoniale con predominanti rosse in segno di regalità, fino alla collana decorata con le conchiglie dette ‘orecchio di Venere’, nulla è stato lasciato al caso.
Di seguito, il videotutorial della cosplayer Gladyz che illustra come realizzare il costume e la collana di Vaiana, mentre, per il make up, vi rimandiamo all’incredibile trasformazione della MUA Sara Rouge in questo video!


Maui

oceania-maui

È una delle figure su cui maggiormente si è concentrata la produzione. Nonostante sia un personaggio secondario, non poteva essere relegato ad una semplice spalla. Venerato dalla cultura polinesiana, Maui doveva emergere come una figura di grande carisma e con grandi abilità.
Maui, semidio con l’abilità di trasformarsi in quello che desidera, è un personaggio molto egocentrico che però è rimasto intrappolato su un’isola per mille anni. La sua caratteristica principale è avere il corpo ricoperto di tatuaggi che prendono vita e raccontano il suo passato.
Dwayne Johnson, il doppiatore originale, è riuscito perfettamente nell’intento, mantenendo un grande rispetto per questa figura leggendaria.


Nonna Tala

oceania-nonna-tala

È la nonna di Vaiana. Sarà lei a spingere, grazie anche ai suoi racconti, la giovane a credere in se stessa fino a intraprendere la coraggiosa avventura. Entrambe sono accomunate da un forte legame con l’Oceano.


Tui e Sina

oceania-tui-sina

Sono i genitori di Vaiana. Lui, il leader del villaggio, è un padre fin troppo protettivo, tanto da non riuscire a capire a pieno la propria figlia e da volerla vedere seguire le proprie orme. Sina, al contrario, è disposta a tutto pur di vedere Vaiana realizzata sostenendola in tutto e per tutto. Il suo è un personaggio gioioso e ironico, che fa di tutto per mantenere la serenità in famiglia.


Tamatoa

oceania-tamatoa

Tamatoa è uno dei villain del film. Un granchio, con la passione per gli oggetti scintillanti, che vive nel regno dei mostri e che ha in custodia l’arpione magico di Maui. Un personaggio egocentrico e presuntuoso con molti risvolti comici.


Hei Hei

oceania-heihei

È la spalla comica del film. Un pollo che, suo malgrado, si troverà a vivere in prima persona l’avventura di Vaiana, trovandosi imbarcato, per sbaglio, sulla sua canoa.


Kakamora

oceania-kakamora

È la stramba tribù dei pirati noci di cocco. Non si fermano davanti a nulla per ottenere quello che vogliono.

 

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...