Select Page

Cosplay Corner: i costumi del film “Assassin’s Creed”

Cosplay Corner: i costumi del film “Assassin’s Creed”

Una delle sfide maggiori di Assassin’s Creed è stata quella ricreare al meglio l’ambientazione della Spagna del XV secolo. Gli sforzi della produzione si sono concentrati, oltre che sulla scelta delle locations per gli esterni –Malta e il deserto spagnolo di Almeria–, soprattutto sulla realizzazione dei costumi e dei vari accessori.

Kurzel e la costume designer Sheldon Differ hanno cercato di trasporre al meglio i mantelli e i costumi del videogioco nella realtà, mantenendo una certa coerenza storica. «Volevamo che gli assassini incarnassero l’ideale di libertà – dichiara Kurtzel – per questo abbiamo cercato di privilegiare la loro natura di nomadi e viaggiatori. Ci siamo ispirati alle influenze arabe e moresche, così i costumi definitivi sono stati il risultato del mix delle varie influenze. Volevo un materiale che fosse caldo – continua – che non risultasse artificioso o troppo nuovo: quel costume doveva esprimere un suo carattere e un suo vissuto».

costumi-assassins-creed-aguilar-maria

I Templari

Per quanto riguarda i Templari, la costumista ha cercato ispirazione nella storia, aggiungendo particolari di propria invenzione così da realizzare qualcosa di unico. «Sicuramente ho cercato di mantenere un filo conduttore con i costumi storici – racconta – a cui ho voluto imprimere però una nostra rotta. Ho realizzato qualcosa di più tribale che si allontanasse dalla “famosa” croce rossa sul tabarro e dall’immaginario collettivo dei costumi dei crociati. Un qualcosa di più aggressivo e realistico, in sintonia con il racconto, che fosse anche pratico per girare».

Il costume di Aguilar

costumi-aguilar-details

«Abbiamo voluto mantenere delle caratteristiche importanti per il gioco – racconta la costume designer – una fra tutti la forma d’aquila. Nel contempo ho voluto fare in modo che una volta indossato il costume, Michael, si sentisse come un abitante del luogo».
Molti dettagli e caratteristiche del costume del videogioco, per questioni pratiche, non sono stati realizzati. La Differ ha cercato però di sopperire a queste mancanze con integrazioni realizzate grazie alla sua creatività e allo studio accurato dei costumi dell’epoca.

Il risultato finale che si era prefissa era quello di creare un bellissimo costume dai dettagli minuziosi, che però fosse anche confortevole e adatto per girare le scene d’azione più dinamiche. Uno dei particolari più sfidanti è stata la realizzazione del cappuccio, che poi è la vera icona dell’intero costume. Molte sono state le versioni, circa 30, progettate fino a trovare la perfetta integrazione di tessuti e forma con il resto dell’abito.

costumi-aguilar-assassins-creed-the-movie

Sono stati confezionati più di mille costumi per gli attori principali e i coprotagonisti. Dieci i costumi di Aguilar, realizzati in quattro mesi, cinque usati da Michael e gli altri dagli stunt. Altri ne sono stati realizzati come scorta, visto le scene d’azione che li avrebbero rovinati rapidamente. Alla fine sono state create, ognuna con caratteristiche particolari a seconda dell’utilizzo:

  • la versione dell’“eroe”;
  • la versione per il parkour;
  • la versione per gli stunt;
  • la versione da combattimento.

Le foto dei costumi originali di Aguilar e Maria

Di seguito vi mostriamo alcune immagini dei costumi originali di Aguilar e Maria, tratte dal sito Hollywood Movie Costumes ad Props.

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...