Select Page

Top Ten: le 10 armi più potenti della storia dei videogiochi

Top Ten: le 10 armi più potenti della storia dei videogiochi

In anni e anni di videogiochi ne abbiamo viste di tutti i tipi: devastanti, potenti, futuristiche o più rudimentali. Letali come non mai, rendono i personaggi ancora più unici. Vediamo chi, con la sua fedele compagna, ha scalato la vetta più alta della classifica.

10) Kalin Ann

kalina-ann2

Alla decima posizione troviamo un bazooka munito di arpione. Non essendo un’arma semplice può risultare molto versatile e ce lo dimostra Lady nelle spettacolari cut scene del gioco. Per chi ha già capito parliamo del Kalin Ann di Devil May Cry. Dotata di fuoco e raggio d’azione molto brevi ma con esplosioni e colpi alla massima potenza.

Identity Card
Nome Arma: Kalina Ann
Proprietario: Lady
Tipo di arma: Arma da fuoco/ravvicinato
Gioco di provenienza: Devil May Cry 3


9) Spada Laser

lightsaber-1

Come dimenticare la famigerata spada laser agoniata da grandi e piccini? Essa è l’arma tradizionale dei cavalieri Jedi in Guerre Stellari. Compaiono nei film e nei giochi legati alla saga.

Identity Card
Nome Arma: Spada laser
Proprietario: Cavaliere Jedi
Tipo di arma: Arma da mischia/spada
Gioco di provenienza: Star Wars


8) Gunblade

gunblade

All’ottavo posto troviamo la storica arma di Squall, personaggio del gioco Final Fantasy VIII. Si tratta di un’arma originale: una fusione tra spada e pistola. Nonostante il nome, non può essere usata come una normale pistola a lungo raggio pertanto non può utilizzare proiettili di fuoco ma può, tramite un apposito grilletto, dare enorme potenza ai colpi sferrati.

Identity Card
Nome Arma: Gunblade
Proprietario: Squall Leonheart
Tipo di Arma: Arma da mischia/spada
Gioco di provenienza: Final Fantasy VIII


7) Energy Sword

energy-sword

Abbiamo potuto ammirarla da lontano in mano a Sanghelli e Zeallot in Halo. Finalmente nelle mani del giocatore a partire dal secondo capitolo della saga. Questa spada è un’arma per il corpo a corpo, fatta di energia ed estremamente potente.

Identity Card
Nome Arma: Energy Sword
Proprietario: John 117 (Master Chief)
Tipo di Arma: Arma da mischia/katara
Gioco di provenienza: Halo


6) Alabarda Eccelsa

armi_alabarda_eccelsa

Alabarda Eccelsa: Final Fantasy 12 è stato, secondo i fan delle opere di Square Enix, un capitolo molto poco interessante soprattutto per quanto riguarda la trama. Ma, come ogni Final Fantasy che si rispetti, aveva una vasta gamma di armi potentissime e rarissime tra cui la più potente: l’Alabarda Eccelsa. Recuperarla è molto difficile se non si conosce il modo fin dall’inizio del gioco ma, una volta esserne entrati in possesso, sarete in grado di concedere una grande quantità di danni ai vostri nemici. Avere un’arma così potente dalla nostra parte ci permetterà di esplorare la grandezza delle mappe di Final Fantasy 12 senza dover fuggire per forza contro nemici troppo ostici.

Identity Card
Nome Arma: Alabarda Eccelsa
Proprietario: può equipaggiarla chiunque nel proprio party
Tipo di Arma: Arma da mischia/Lancia
Gioco di provenienza: Final Fantasy 12


5) Master Sword

zelda-sword

Zelda è uno dei videogiochi che ha catturato il cuore di milioni di gamers, quindi come potremmo non inserire nella top 10 la spada che esorcizza il male? La Master Sword è l’arma da mischia compagna di Link (protagonista di Zelda) nelle sue molteplici avventure ed è ispirata alla famosa “spada nella roccia” Excalibur.

Identity Card
Nome Arma: Master Sword
Proprietario: Link
Tipo Di Arma: Arma da mischia/Spada
Gioco di provenienza: Zelda (nella maggior parte degli episodi della saga)


4) Pandora

pandora-devilman-cry

Il quarto capitolo di Devil May Cry ci presenta un’arma davvero insolita quanto devastante: Pandora. Apparentemente potrebbe sembrare una normalissima ventiquattrore in cui un mezzo demone come Dante, figlio del “Leggendario Demone Spadaccino” Sparda, potrebbe riporre e trasportare con assoluta tranquillità svariati documenti… ma Pandora non è ciò che sembra. In realtà, è una macchina da guerra demoniaca con la facoltà di variare la sua forma estraendo dai propri angoli più nascosti cannoni e lanciarazzi in grado di polverizzare interi eserciti demoniaci.

Identity Card

Nome Arma
: Pandora
Proprietario: Dante
Tipo di arma: Arma da fuoco/indefinito ma comunque devastante
Gioco di provenienza: Devil May Cry 4


3) Spade del Chaos

armi-blade-of-chaos

Di certo la brutalità di alcune armi è da attribuirsi alle loro funzioni specifiche, ma quando un uomo che decide di voler uccidere tutti gli Dei dell’Olimpo viene consacrato alle Lame del Chaos, il fattore cruento non può far altro che moltiplicarsi esponenzialmente. Le armi preferite da Kratos in God Of War sono brutali, assetate di sangue divino come il suo padrone.

Identity Card
Nome Arma: Spade del Chaos
Proprietario: Kratos
Tipo di arma: Arma da mischia a lungo raggio/Daghe
Gioco di provenienza: God Of War


2) Gravity Gun

armi-gravity-gun

Sicuramente il nome “Pistola Gravitazionale” suggerisce già qualcosa di molto potente. Rimane una delle armi più devastanti dei videogiochi. Proveniente da Half Life 2, la Gravity Gun permette di manipolare, tramite un’avanzata ingegneria fisica, gli elementi del mondo di gioco utilizzandoli come proiettili per sconfiggere i nemici ostili.
Vi rimandiamo ad un cortometraggio realizzato dai CorridorDigital che si ispira a quest’arma.

Identity Card
Nome Arma: Gravity Gun
Proprietario: Gordon Freeman
Tipo di arma: Arma da fuoco/Pistola
Gioco di provenienza: Half Life 2


1) Buster Sword

buster-sword

Eccoci giunti alla vetta con la Buster sword di Cloud Strife. Essa rimasta nella storia e nei cuori dei videogiocatori che hanno avuto l’onore di vivere la settima fantasia finale targata Square Enix. L’arma in questione fu ereditata da Cloud dopo la tragica morte di Zack Fair (soldato di prima classe della Shinra). Grande non significa sempre potente ma in questo caso la Buster Sword, nelle mani giuste, è in grado di sferrare colpi micidiali.

Identity Card

Nome Arma
: Buster Sword
Proprietario: Cloud Strife
Tipo di arma: Arma da mischia/Spada
Gioco di provenienza: Final Fantasy 7

Il viaggio di oggi ci ha portato a scoprire le 10 armi più potenti dei videogiochi.
Qual è invece la più letale, secondo voi?

 

About The Author

Crystal: "Il tempo per giocare non è più molto, ma la sera, quando si è stanchi, c'è un buon modo per sognare e rilassarsi: bibita e patatine davanti ai miei game preferiti!" Inguaribile sognatrice, persiste nell'inseguire gli ideali di un mondo perfetto così com'è nelle favole e nei giochi. Cantante, fotografa e cosplayer, sin da piccola appassionata di videogame e delle emozioni che riuscivano a comunicarle, ama vivere in una realtà "alternativa", che decide di avere o di non avere nel momento in cui è giusto staccare o spegnere la console. Diplomata al Liceo Scientifico, ha frequentato la "NUCT " (scuola di cinema e televisione) presso Cinecittà. Successivamente ha seguito diversi corsi di fotografia. Attualmente dà lezioni di canto, dopo aver studiato per diversi anni e aver frequentato numerosi stage. Compone i testi delle sue canzoni ed è vocalist di due band, una Rock e una Metal. Ha recentemente preso parte in qualità di cantante e cosplayer al programma televisivo "Ciao Darwin" e prodotto alcuni tutorial riguardanti il cosplay su riviste online. Crescendo ha continuato ad allargare il suo numero di interessi, cercando di ampliare le sue conoscenze artistiche. Non si sa mai abbastanza per smettere! Così continua ad indagare sul mondo e a cercare modi per stupire e che la stupiscano a loro volta. Francesco: Cresciuto guardando i suoi fratelli giocare alla playstation senza poter prendere un joypad in mano. Stufo di non poter giocare, ha fatto di tutto per vivere di quei mondi fantastici. Addestrato a resistere svariate ore davanti agli schermi non ha potuto fare a meno di appassionarsi al mondo videoludico e a ciò che ne concerne. Diplomato in grafica pubblicitaria, autodidatta della grafica 3D, della programmazione e del Game Design ha lavorato come Grafico/Programmatore presso la start-up innovativa "Oniride" che si occupa di creare esperienze in VR (Realtà Virtuale) ed AR (Realtà Aumentata), utilizzando le più avanzate tecnologie in circolazione quali Oculus Rift, Gear VR e Leap Motion, per citarne alcuni. Lavora attualmente come grafico indipendente e continua a studiare Game Design utilizzando i game engine Unity 3D e Unreal Engine 4.


Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...