Select Page

Gamescom: via alle novità

Gamescom: via alle novità

L’edizione 2016 del Gamescom non delude: presentate numerose novità videoludiche, attirando oltre 340 mila visitatori. Tra i titoli presenti in fiera vi anticipiamo le uscite più interessanti e anche quelle più attese, in attesa del lancio definitivo sul mercato.


Battlefield 1

Avrete già sentito parlare ampiamente di Battlefield 1, soprattutto gli appassionati. Saprete quindi che abbandona l’era moderna – che aveva caratterizzato gli ultimi capitoli della saga – per tuffarsi a capofitto nella Prima Guerra Mondiale, portando i giocatori a confrontarsi nei campi di battaglia del primo ventennio del secolo scorso. Nel nuovo trailer, ricco d’azione, è stata presentata la mappa del “Deserto del Sinai“, in cui viene riportata la battaglia di Magdhaba del 1916 tra il fronte Arabo-Britannico e quello Ottomano-Tedesco. Chi ha potuto provare la mappa si sarà sicuramente cimentato per la prima volta nell’uso dei cavalli in battaglia e nella potenza di fuoco del Treno Corazzato.
Oltre alla mappa appena descritta è nota quella del “Monte Grappa”, dove fino a 64 giocatori potranno scegliere di impersonare una delle 5 classi disponibili (Assalto, Medico, Scout, Supporto, Pilota/Carrista). Potremo far parte quindi di uno dei due fronti di guerra, immersi in un’atmosfera suggestiva e dettagliate riproduzioni di armi e mezzi appartenenti al periodo storico.

Potremmo trovare Battlefield 1 in Open Beta a partire dal 31 Agosto. A seguire, il lancio ufficiale datato 21 Ottobre (18 Ottobre per i titolari di EA Access o Origin Access). Gli amanti della saga, quindi, dovranno attendere ancora un po’…


Call of Duty: Infinite Warfare

callofduty-infinite-warfare-630x354

Spostiamoci da una riproduzione storica agli scontri nello spazio, tra veicoli tecnologici che attraversano i cieli fino ad affiancare le battaglie terrestri. La software house Activision sembra non riuscire più a sorprendere con i suoi titoli di natura bellica, il gameplay non sembra rinnovarsi e le ambientazioni riescono a deludere i fan di Call of Duty tanto da ottenere innumerevoli dislike nel trailer del video di lancio su YouTube.
Activision ha colto l’occasione per presentare la modalità zombie presente in Infinite Warfare (un must della saga di Call of Duty) intitolata  “Zombies in Spaceland”. Un gruppo di 4 personaggi tra cui un rapper, un nerd, un jocl e una valley girl – doppiati nella versione originale da Seth Green, Ike Barinholtz, Jay Pharoah e Sasheer Zamata -, affronteranno i non-morti in un parco a tema futuristico in cui è presente un Dj doppiato da David Hasselhoff.

Il gioco verrà lanciato il 4 Novembre, ma chi effettuerà il pre-order avrà il diritto ad ottenere una copia della versione rimasterizzata di  Call of Duty: Modern Warfare.


TitanFall 2

Finalmente faranno ritorno i Mech  (anzi, ce ne saranno sei in più), con un sistema di controllo migliorato e uno di personalizzazione e di progressione più specifico. TitanFall, che uscirà una settimana prima di Battlefield 1, dovrà però stare attento alla concorrenza interna di Electronics Arts.


Dishonored 2

Alla precedente conferenza E3 è arrivato finalmente l’annuncio che ha reso felice gli amanti dei giochi stealth. Dishonored 2 potrà essere giocato anche rimanendo tutto il tempo nascosti nell’ombra, quindi volendo senza dover effettuare alcuna uccisione. Avremo la possibilità di giocare con il vecchio protagonista Orvo Attano e con l’imperatrice Emilt Kaldwin,  testando nuove abilità come quella che la trasforma in una creatura d’ombra per farla esplorare silenziosamente la città di Karnaca. L’uscita di Dishonored 2 è prevista per l’11 novembre e sarà disponibile per PC, PlayStation 4 e Xbox One.


Final Fantasy XV

Dopo una lunghissima attesa è in arrivo il nuovo capitolo di Final Fantasy e, in occasione del Gamescom di Colonia, è stato possibile provare la nuova demo. L’introduzione proposta è abbastanza sbrigativa: la narrazione vede il principe Noctis intraprendere un viaggio per incontrare la sua promessa sposa.
Incredibile la qualità di computer grafica, motion capture e recitazione digitale. I temi principali riguardanti la storia ruotano attorno ad un tormentato rapporto padre figlio e all’amicizia tra Noctis e i suoi insostituibili compagni di viaggio. La demo ci catapulta nel bel mezzo dell’azione, dove si notano la grandissima qualità del gameplay e delle ambientazioni. Il Combat System presenta delle peculiarità e delle dinamiche interessanti che danno al giocatore una vasta gamma di possibilità, tra cui quella di cambiare al volo le armi. Incontri piacevoli, modifiche operate sulla gestione cinematica della telecamera.

gamescom

L’interfaccia definitiva del gioco appare chiara e funzionale, senza troppi fronzoli. Il sistema di potenziamento permetterà di sbloccare skill aggiuntive su uno schema che ricorda la sferografia di Final Fantasy 10.
Gli ambienti di gioco si presentano vastissimi dinanzi ai nostri occhi. Ha ancora da migliorare sul fronte tecnino-antialiasing e frame rate. Tutto ciò ci fa credere che la SquareEnix possa tornare a splendere come un tempo con titoli che riescono a far piangere, a far emozionare e a far divertire. Attendiamo con ansia il 29 Novembre, data di uscita del titolo su Xbox One e PS4!


Gran Turismo Sport

Gran Turismo, gioco che è già arrivato a vendere 76 milioni di copie, è l’emblema dei racing simulator per console. L’ultimo capitolo (Gran Turismo 6) però, non ha riscosso molto successo ed ha venduto ‘soltanto’ 5 milioni di copie. Era necessario dunque un cambiamento, e il primo passo lo vediamo con Gran Turismo Sport. Il gioco includerà tre modalità e potrà essere vissuto sia online che offline. Mancano un sistema di danni, meteo e storyline, ma a compensare questi deficit c’è la partnership con la FIA, la Federazione Internazionale dell’Automobile, che permetterà ai giocatori di ottenere una vera  propria licenza di guida. Sia chiaro, per farlo bisognerà affermarsi in competizioni continentali e il grado di realismo è tale che da anni il simulatore di Polyphony Digital serve a selezionare le nuove leve della GT Academy. Attenderemo la sua uscita per il 16 Novembre 2016 su PS4.


FIFA17

Dal punto di vista tecnico abbiamo assistito ad una grande innovazione: per la prima volta viene utilizzato in Fifa il motore di gioco Frostbite, migliorando la grafica e la fisica dell’edizione EA Sport. Per quanto riguarda la modalità Carriera sarà possibile gestire da allenatore gli aspetti principali del club, portando a termine degli obbiettivi. Nella modalità Ultimate Team verrà introdotto il FUT Championship, una serie di sfide tramite cui i miglior player potranno ottenere premi e riconoscenze; la nuova modalità “the Journey”, invece, vi farà vestire i panni di Alex Hunter e seguirne la carriera sia in campo che fuori. Il gioco sarà disponibile il 29 settembre su  PC, Xbox One, PS4, Xbox 360, PS3 e verrà anticipato il 12 Settembre da una demo.


PES 2017

Pes 2017, il nuovo titolo calcistico di Konami, introdurrà un nuovo motore grafico e di IA, tramite cui saranno migliorate la fisica in gioco – con una nuova gestione di tiri e passaggi – e gli arbitri, rendendo il gioco più intelligente e capace di adattarsi al giocatore. Per quanto riguarda il campionato italiano, PES avrà tutte le squadre su licenza ad eccezione di Juventus e Sassuolo, mentre ha annunciato in questi giorni gli accordi con Liverpool FC Borussia Dortmund.
Sarà disponibile dal 15 settembre, ma una demo giocabile è già stata rilasciata il 23 agosto scorso.


Steep

Un nuovo titolo dedicato a snowboarding e sci estremo, dal nome Steep. Giocabile sia in single player che in multiplayer, ci permetterà di affrontare scenari mozzafiato come le Alpi o l’Alaska con parapendio, wingsuit, snowboard o sci, in un misto di adrenalina ed acrobazie. Uscita prevista per dicembre su PC, Xbox One, PS4.


WatchDogs2

In questo secondo capitolo seguiremo Marcus Holloway – un giovane hacker accusato ingiustamente di un crimine -, cimentandoci in acrobazie in stile parkour in una San Francisco dove il il ctOS2.0  controlla i servizi di sicurezza. A differenza della prima saga, però, i meccanismi di Hacking saranno migliori, tanto da permetterci di terminare il gioco senza la necessità di uccidere nessuno all’interno della storia.
Uscirà il 15 novembre su PC, Xbox One, PS4.


Mafia III

Il titolo è ambientato negli anni ’60 ed il protagonista è Lincoln Clay, un giovane afroamericano la cui sete di vendetta lo porterà a mettere piede all’interno di un organizzazione criminale. A differenza dei precedenti capitoli, il gioco ci permetterà una maggiore libertà per via della formula open world adottata. Rimane però indietro sul punto di vista tecnico, in particolare se confrontato con Los Santos di GTA V. L’uscita è fissata per il 7 Ottobre su PC, Xbox One, PS4 e Mac.


For Honor

forhonor-630x355

Eccoci in un mondo post-apocalittico, tra samurai, cavalieri  e vichinghi. Action game Hack&slash, che vi darà la possibilità di impersonare un eroe appartenente a una delle tre fazioni ed impugnare una spada, un’ascia o una katana. Giocabile sia in singolo che in multiplayer. Il sistema “Arte della Guerra” si occuperà della gestione delle battaglie, permettendo un controllo quanto più completo del personaggio, delle armi e delle varie abilità.
Il gioco sarà disponibile dal 14 febbraio 2017 suPC, Xbox One, PS4.


Gears of War 4

Ambientato 25 anni dopo gli eventi di Gears of War 3, il nuovo third-person shooter segue le avventure di Marcus Fenix e dei suoi compagni alle prese con una nuova minaccia alla popolazione umana di Sera, gli Swarm, e un clima diventato ormai inospitale. La Microsoft punta molto su questo titolo, tanto da fare versioni speciali, ad esso dedicato, della Xbox One e del suo controller. Sarà disponibile dall’11 ottobre su Xbox One, PC (Windows 10 – tramite Xbox Play Everywhere).


Altri titoli

Tra i numerosi altri titoli vediamo Sid Meier’s Civilization VI, uno dei franchise storici nel mercato videoludico per quanto riguarda gli strategici a turni, il cui primo titolo risale addirittura al 1991, e torna sul mercato dopo sei anni con la sua sesta iterazione. Mentre in Civilization VI viene migliorata la gestione della città permettendo di estenderla per sfruttare i territori vicini costruendo dei distretti, la ricerca diventa direttamente collegata alle risorse disponibili in loco. I comandanti delle popolazioni gestite dall’IA avranno sì un carattere legato alla loro personalità storica ma, ad ogni partita, otterranno un modificatore segreto che ne potrebbe cambiare il comportamento. Infine, una delle novità più importanti introdotte sono le unità di supporto, che potranno aggirare il limite di un’unità per casella “unendosi” ad una unità standard dandole dei bonus. Data di rilascio prevista per il 21 ottobre su pc.

Il 4 Novembre preparatevi per Football Manager 2017 e le promozioni legate al preordine (2 settimane di accesso anticipato e Football Manager 2017 gratuito, inclusivo di alcuni contenuti extra). Disponibile su PC, Mac e PC Linux.

A seguire Farming Simulator 17 che darà ai giocatori la possibilità di gestire un’azienda agricola scegliendo tra un vasto assortimento di mezzi tra cui trattori, aratri, seminatrici e mietitrebbiatrici. Data di uscita prevista 25 ottobre su PC, Mac, PS4, Xbox One.


The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Eccoci al ventiduesimo titolo dell’attesissima saga di Zelda, che porterà i giocatori in un vasto mondo Openworld dove si scontreranno con mostri e si cercherà cibo, pozioni ed equipaggiamenti affrontando dei puzzle. Forse un po’ in ritardo essendo il primo della saga sviluppato per WII U. Rilascio previsto per il 2017, sarà anche su Nintendo NX.


Pronti per Destiny: Rise Of Iron?

Per lo “Shared World Shooter” di Bungie è in arrivo la quarta espansione, dove “I Signori del Ferro“ si troveranno a dover affrontare una nuova minaccia. Numerosi nuovi assalti e la nuova modalità PVP Supremazia. Il rilascio dell’espansione è previsto per il 20 Settembre, ma resteranno escluse le console di precedente generazione.


GWENT: The Witcher Card Game

Dagli sviluppatori di The Witcher arriva GWENT, un gioco di carte collezionabili. Sarà basato sul minigame presente in The Witcher 3. Inizierà la fase di Closed Beta il 25 Ottobre su PC, PS4 e X-Box One.

La Blizzard ha presenziato al Gamescom con uno degli stand più grandi, dotato di circa 800 postazioni e una serie di eventi promozionali legati ai propri titoli anche all’esterno della fiera come il Legion Cafè, uno spazio a tema dedicato alla prossima espansione di World of Warcraft, Legion, in uscita il 30 Agosto.
Durante la settimana hanno presentato alcune future content patch per i loro giochi:

  • Heroes of the Storm: per il MOBA di casa Blizzard sono in arrivo le prime due mappe a tema Starcraft II, Braxis Holdout e Warhead Junction, due nuovi eroi, Alarak e Zarya, due mount e varie skin
  • Overwatch: per il Team Based Shooter è in arrivo una nuova mappa, Eichenwalde, una cittadina sovrastata da un castello in stile tedesco
  • World of Warcraft: è stata annunciata la prima patch della nuova espansione, Return to Karazhan, dove i player dovranno nuovamente assaltare la torre di Karazhan, resa dungeon da 5 giocatori, ed affrontera i suoi 9 boss, potrebbe essere l’occasione per l’aggiunta di un mini-raid, ma per dettagli aggiuntivi si dovrà attendere
  • Starcraft II: per l’RTS sono in arrivo un nuovo comandante, Alarak, e una nuova mappa per le co-op basata sulla precedente missione di raccolta di Terrazine

Gamescom Awards

Come ogni anno sono stati assegnati i Gamescom Awards, premiando i migliori titoli e dispositivi tra quelli messi in mostra in varie categorie.

Gamescom global awards

  • Miglior Add-on/DLC: “Destiny: Rise of Iron” (Activision Blizzard)
  • Migliore Preview: “Horizon – Zero Dawn” (Sony)
  • Miglior Stand: “Mafia III” (2K)

Per Piattaforma

  • Miglior Gioco per Playstation 4: “For Honor” (Ubisoft)
  • Miglior Gioco per Xbox One: “Sea of Thieves” (Microsoft)
  • Miglior Gioco per WiiU: “The Legend of Zelda: Breath of the Wild” (Nintendo)
  • Miglior Gioco per PC: “For Honor” (Ubisoft)
  • Miglior Gioco per dispositivi mobile: “Mario Party Star Rush” (Nintendo)

Per Genere

  • RPG: “Final Fantasy XV” (Square Enix)
  • Racing: “Forza Horizon 3″ (Microsoft)
  • Action: “Battlefield 1″ (Electronic Arts)
  • Simulatori: “NBA 2K17″ (2K)
  • Sport: “Steep” (Ubisoft)
  • Family: “Skylanders Imaginators” (Activision)
  • Strategia: “Sid Meier’s Civilization VI” (2K)
  • Puzzle / Skill: “Dragon Quest Builders” (Square Enix)
  • Social / Online: “GWENT: The Witcher Card Game” (CD Projekt Red)
  • Casual: “Battlezone” (Rebellion)
  • Multiplayer: “Sea of Thieves” (Microsoft)
  • VR: “Wilson’s Heart” (Twisted Pixel)
  • Hardware: “PlayStation VR” (Sony)

Altri Premi

  • gamescom Indie award: “Little Nightmares” (Bandai Namco)
  • Consumer award: “Battlefield 1 (Electronic Arts)
  • Best of gamescom: “The Legend of Zelda: Breath of the Wild” (Nintendo)

 

 

 

 

 

About The Author

Crystal: "Il tempo per giocare non è più molto, ma la sera, quando si è stanchi, c'è un buon modo per sognare e rilassarsi: bibita e patatine davanti ai miei game preferiti!" Inguaribile sognatrice, persiste nell'inseguire gli ideali di un mondo perfetto così com'è nelle favole e nei giochi. Cantante, fotografa e cosplayer, sin da piccola appassionata di videogame e delle emozioni che riuscivano a comunicarle, ama vivere in una realtà "alternativa", che decide di avere o di non avere nel momento in cui è giusto staccare o spegnere la console. Diplomata al Liceo Scientifico, ha frequentato la "NUCT " (scuola di cinema e televisione) presso Cinecittà. Successivamente ha seguito diversi corsi di fotografia. Attualmente dà lezioni di canto, dopo aver studiato per diversi anni e aver frequentato numerosi stage. Compone i testi delle sue canzoni ed è vocalist di due band, una Rock e una Metal. Ha recentemente preso parte in qualità di cantante e cosplayer al programma televisivo "Ciao Darwin" e prodotto alcuni tutorial riguardanti il cosplay su riviste online. Crescendo ha continuato ad allargare il suo numero di interessi, cercando di ampliare le sue conoscenze artistiche. Non si sa mai abbastanza per smettere! Così continua ad indagare sul mondo e a cercare modi per stupire e che la stupiscano a loro volta. Francesco: Cresciuto guardando i suoi fratelli giocare alla playstation senza poter prendere un joypad in mano. Stufo di non poter giocare, ha fatto di tutto per vivere di quei mondi fantastici. Addestrato a resistere svariate ore davanti agli schermi non ha potuto fare a meno di appassionarsi al mondo videoludico e a ciò che ne concerne. Diplomato in grafica pubblicitaria, autodidatta della grafica 3D, della programmazione e del Game Design ha lavorato come Grafico/Programmatore presso la start-up innovativa "Oniride" che si occupa di creare esperienze in VR (Realtà Virtuale) ed AR (Realtà Aumentata), utilizzando le più avanzate tecnologie in circolazione quali Oculus Rift, Gear VR e Leap Motion, per citarne alcuni. Lavora attualmente come grafico indipendente e continua a studiare Game Design utilizzando i game engine Unity 3D e Unreal Engine 4.


Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...