Select Page

Make Up Tutorial: “La Mummia” (The Mummy)

“Vi presento la principessa Ahmanet. Rivendicherà ciò che le è stato negato”. Il film, reboot dell’omonima saga del 1999 La Mummia, tornerà nei cinema l’8 giugno 2017 e avrà come protagonista Tom Cruise, segnando così il ritorno della saga e sopratutto spianando la strada all’Universal Monsters Cinematic Universe e al suo primo progetto. Nei panni di mummia della principessa Ahmanet, risorta dall’antico Egitto, una splendida quanto inquietante Sofia Boutella.mummia-makeupmummia-eyes

La trama del film è simile ai precedenti, ma il make up della protagonista è più elaborato e scenico.
Sara Rouge lo ha riprodotto per noi seguendo i teaser e le immagini ufficiali che Universal Picture ha diffuso in rete.

La Mummia in 4 step


Step 1
Sopracciglia

Copriamo la fine delle nostre sopracciglia con il correttore e successivamente fissiamo con la cipria. Quando la copertura ci soddisfa passiamo a disegnare le sopracciglia con la coda verso l’alto.
Le sopracciglia di questo personaggio sono molto scure e piene quindi scegliamo un colore tra il marrone scuro e l’ebano.

Step 2
Occhi

Applichiamo la matita nera all’interno dell’occhio e sulla rima inferiore e superiore. Sfumiamo il prodotto e successivamente applichiamo l’ombretto nero. Ora, passiamo all’ombretto grigio e diamo la forma all’occhio tendente verso l’alto. Non abbiate paura di esagerare, l’effetto deve essere più marcato del solito per evidenziare lo sguardo, parte molto caratteristica del personaggio.

Step 3
Viso e bodypainting

Applichiamo il fondo bianco in modo omogeneo su viso, collo e parti del corpo ce rimarranno scoperte dal costume, aiutandoci con un pennello o una spugnetta. Quindi, fissiamo il prodotto con la cipria e procediamo con le ombreggiature. Con un pennello angolato grande ombreggiamo il viso e l’incavo delle spalle per dare tridimensionalità al make up.

Step 4
Geroglifici

Utilizziamo un eyeliner a punta fine per tracciare i vari segni su fronte, guance, mento, collo e spalle. I geroglifici devono apparire scombinati e non del tutto regolari, per dare al make up un effetto più realistico.

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...