Select Page

Guida ai cosplay di Magneto (parte 2)

Guida ai cosplay di Magneto (parte 2)

QUI trovate la prima parte.
Il terzo capitolo cinematografico degli X-Men (X-Men – Conflitto finale, diretto da Brett Ratner nel 2006) ottiene un buon successo al botteghino e vede di nuovo la partecipazione di Ian McKellen nelle vesti di Magneto, ma riceve anche critiche contrastanti che metteranno un temporaneo stop alla saga. 
Nel 2008 si inizia a pensare a un quarto film sugli X-Men, e nel 2009 il posto di regista viene offerto a Bryan Singer, che aveva diretto X-Men e X-Men 2. L’idea iniziale è girare proprio uno spin-off sulle origini di Magneto, ma il progetto viene bocciato dalla Fox, così Singer decide di incorporare parte della trama nella sceneggiatura del nuovo film, che vede coinvolti tutti gli altri X-Men agli inizi della loro carriera.
Nel 2010, tuttavia, Singer lascia la regia per seguire altri impegni (rimanendo comunque produttore) e al suo posto viene nominato Matthew Vaughn (regista di Kick-Ass). Essendo il film ambientato negli anni sessanta, nessuno del precedente cast viene utilizzato (ad eccezione di un cameo di Hugh Jackman nel ruolo di Wolverine), e per Magneto viene scritturato Michael Fassbender.

fassbender-magneto

Il film ha l’opportunità di raccontare la genesi del tormentato personaggio di Magneto, che inizialmente combatte fianco a fianco con gli X-Men, indossando la stessa tuta di volo gialla e blu (un omaggio ai colori delle prime, storiche divise degli X-Men disegnati da Jack Kirby)… tuta che diventerà, di fatto, la primissima uniforme ufficiale di Magneto, una volta che questi entrerà in possesso dell’elmetto di Sebastian Shaw, progettato dal blocco sovietico per proteggersi dagli attacchi telepatici di altri mutanti.

L’elmetto, in particolare, subisce un redesign radicale: abbandonato completamente il precedente ne viene realizzato uno molto simile a quello dei fumetti, ad eccezione dei colori, che non sono ancora gli iconici roso e viola, ma due toni di grigio metallizzato:magneto-first-class-helmet

2) il Magneto di First Class

magneto-first-class-cosplay

Per completezza, va segnalato che negli ultimissimi minuti del film Fassbender appare in una versione evoluta del suo costume, sfoggiando un elmetto (con il caratteristico fregio frontale) finalmente verniciato nei colori originari del fumetto e una – invero poco scenografica – casacca rossa e una mantellina grigia drappeggiata sulle spalle.
È tuttavia una versione che vale la pena segnalare, se non altro perché (elmetto a parte, la cui realizzazione, ricordiamo, deve essere quanto più accurata possibile per evitare “effetti secchio”) è poco complicata ed economica da realizzare:

magneto-first-class-red

(continua)

About The Author

Luca Morandi è un designer e ha lavorato per anni nel mondo della pubblicità e dei grandi eventi. Nel 2007 si è avvicinato al cosplay, da subito in maniera professionale, ed è intervenuto a tutte le più importanti fiere italiane ottenendo riconoscimenti di pubblico e nei contest.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...