Select Page

E3: Electronic Arts Conference, Day One

E3: Electronic Arts Conference, Day One

 

Ieri sera è iniziata la tanto attesa conferenza dell’E3. Tutti con il fiato sospeso in attesa dei titoli tanto agognati. Il primo a presentarsi sul palco è stato il CEO di Electronic Arts , Andrew Wilson che ci ha promesso tantissime novità per questo evento.

E3 2016 – Le prime release

Titanfall 2

Il primo titolo presentato è stato Titanfall 2. Tutti ci chiediamo se sia o meno all’altezza delle aspettative del primo. Vi sarà sicuramente una maggiore gamma di personalizzazione e più modalità di gioco, tra cui quella Single Player.

Madden NFL 2017

Il successivo titolo è  Madden NFL 2017. La EA è ormai divenuta molto forte nel campo della simulazione sportiva e benché in America sia più diffuso il football americano, Madden NFL al suo debutto ha catturato l’attenzione di tutti.

Mass Effect Andromeda

Passiamo al titolo più atteso dagli appassionati del genere e allo stesso tempo misterioso, come vedrete nel trailer: Mass Effect Andromeda.  Vengono mostrate delle scene di alto livello grafico, ma nulla di veramente tangibile a proposito del gameplay.

FIFA 14

La notizia che segue vede coinvolto  FIFA 14. Vedremo alla luce il gioco proprio il 29 Settembre insieme a tante novità.  Alla base c’è il passaggio dall’Engine Ignite al più performante Frostbite. Ciò ha portato ad un aumento del divario grafico fra le nuove console e le vecchie, potendo l’Engine essere supportato soltanto da PC, Xbox One e PS4. La novità più grande mai introdotta nella storia di Fifa è la presenza di una vera e propria story mode che girerà intorno ad un protagonista, Alex Hunter, ultimo discente di una famiglia di calciatori professionisti. Durante la presentazione del gioco abbiamo visto anche l’allenatore del Manchester United, Josè Murinho. Vi rimandiamo al trailer dello story mode.

EA Originals

Una curiosità per quanto riguarda l’ EA Originals, per chi ancora non lo conoscesse,  è un programma dedicato alla ricerca e alla promozione di piccoli  team indie e ai loro videogiochi. Uno dei titoli usciti in precedenza tramite l’ EA Originals  è, come ricordiamo Unreavel.
Nella conferenza di ieri è stato presentato un nuovo gioco, molto particolare di nome Fe. Un action adventure con una grafica che può sembrare spigolosa, ma che invece è resa elegante ed evocativa. Vedremo come protagonista una creaturina alle prese con un mondo tutto da esplorare, tra musiche e colori suggestivi relazionandosi con la natura in modo particolare.  Nel frattempo possiamo farci un’idea con questo trailer in anteprima:

Star Wars

L’EA ci porta news su Star Wars, e probabilmente tutto questo mistero continuerà a far salire l’hype. Affermano che vi sono numerose idee come le storie, che si presenteranno diverse e molteplici dalla principale. Nel trailer, oltre a vedere i giochi già usciti, ritroverete presumibilmente l’ambientazione di uno dei pianeti più famosi di Star Wars, Tatooine.  Non essendoci ancora un gameplay, rimaniamo in attesa. Ecco le immagini che ci lasciano ancora più curiosità riguardo lo sviluppo.

Battlefield 1

Passiamo all’ultimo titolo presentato e approfondito durante la conferenza, Battlefield 1, che ha visto dei personaggi famosi come  Zac Efron, Jamie Foxx e Snoop Dogg alle prese con il suo multiplayer. Agli inizi del progetto i vertici della software house non credevano nel titolo, ma i risultati ottenuti hanno superato le aspettative. Battlefield 1 potrebbe essere uno degli sparatutto  più promettenti. Abbiamo visto, come succede spesso nella serie, la possibilità di distruggere gli edifici per modificare in modo interattivo gli elementi che compongono la mappa e aprire nuove vie. Sarà migliore la grafica, gli effetti, il tutto più dettagliato, un meteo dinamico e travolgente, dove da un cielo dapprima sereno potremmo vedere nascere una tempesta e avere una visibilità limitata in caso di cattivo tempo. Il tutto è stato ricreato il più fedelmente possibile per renderlo molto simile alla Prima Guerra Mondiale. Un titolo appetibile anche per i non amanti degli sparatutto.

La conferenza dell’EA comunque, seppur abbia presentato questi progetti, per alcuni fan è stata deludente: sarà forse per la poca presenza di alcuni gameplay attesi e ancora non svelati?

 

Guarda la Conferenza

 

 

About The Author

Crystal: "Il tempo per giocare non è più molto, ma la sera, quando si è stanchi, c'è un buon modo per sognare e rilassarsi: bibita e patatine davanti ai miei game preferiti!" Inguaribile sognatrice, persiste nell'inseguire gli ideali di un mondo perfetto così com'è nelle favole e nei giochi. Cantante, fotografa e cosplayer, sin da piccola appassionata di videogame e delle emozioni che riuscivano a comunicarle, ama vivere in una realtà "alternativa", che decide di avere o di non avere nel momento in cui è giusto staccare o spegnere la console. Diplomata al Liceo Scientifico, ha frequentato la "NUCT " (scuola di cinema e televisione) presso Cinecittà. Successivamente ha seguito diversi corsi di fotografia. Attualmente dà lezioni di canto, dopo aver studiato per diversi anni e aver frequentato numerosi stage. Compone i testi delle sue canzoni ed è vocalist di due band, una Rock e una Metal. Ha recentemente preso parte in qualità di cantante e cosplayer al programma televisivo "Ciao Darwin" e prodotto alcuni tutorial riguardanti il cosplay su riviste online. Crescendo ha continuato ad allargare il suo numero di interessi, cercando di ampliare le sue conoscenze artistiche. Non si sa mai abbastanza per smettere! Così continua ad indagare sul mondo e a cercare modi per stupire e che la stupiscano a loro volta. Francesco: Cresciuto guardando i suoi fratelli giocare alla playstation senza poter prendere un joypad in mano. Stufo di non poter giocare, ha fatto di tutto per vivere di quei mondi fantastici. Addestrato a resistere svariate ore davanti agli schermi non ha potuto fare a meno di appassionarsi al mondo videoludico e a ciò che ne concerne. Diplomato in grafica pubblicitaria, autodidatta della grafica 3D, della programmazione e del Game Design ha lavorato come Grafico/Programmatore presso la start-up innovativa "Oniride" che si occupa di creare esperienze in VR (Realtà Virtuale) ed AR (Realtà Aumentata), utilizzando le più avanzate tecnologie in circolazione quali Oculus Rift, Gear VR e Leap Motion, per citarne alcuni. Lavora attualmente come grafico indipendente e continua a studiare Game Design utilizzando i game engine Unity 3D e Unreal Engine 4.


Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...