Select Page

Come posare davanti ai fotografi (parte 3)

Come posare davanti ai fotografi (parte 3)

Come avevamo raccontato in QUESTO e QUESTO post, a volte anche i cosplayer più capaci si bloccano quando, dal fotografo di turno, gli viene chiesto di assumere una posa diversa dalle tre o quattro che tradizionalmente usano e hanno memorizzato. Alla lunga, infatti, le “solite” pose stancano ed è del tutto normale che al cosplayer venga chiesto di “inventarsi” qualcosa per movimentare lo shooting e infondere un po’ di vita nel personaggio.
Bene, questo post vuole venire incontro sia ai fotografi che ai cosplayer, e raccoglie qualche schizzo che i primi potranno salvare sul loro smartphone e mostrare qualche posa quando di fronte si trovano il temuto “blocco del cosplayer”, e che ai secondi potrà essere fonte di ispirazione quando i loro riferimenti scarseggiano.
Naturalmente, non è necessario replicarli fedelmente ma di certo potranno essere degli ottimi punti di partenza quando, nella confusione di una fiera, le buone idee all’improvviso sembreranno essersi dileguate. Osservate queste pose, studiatele, considerate se possono adattarsi al vostro personaggio, modificatele, combinatele.

Posare: alcuni consigli da non dimenticare

  • Muovetevi come se viveste nello spazio in cui si muove abitualmente il vostro personaggio: astraetevi, lavorate d’immaginazione. Oltretutto, sarà divertente!
  • Non abbiate paura di essere troppo teatrali: esagerate le vostre pose, non pensate troppo al realismo o alla verosimiglianza di una posa. Pensate piuttosto di apparire sulla copertina di un albo a fumetti, o su una locandina cinematografica.
  • Non restate noiosamente in asse con voi stessi: voltate ostentatamente la testa, chinatela in basso, tendete le braccia, piegate le gambe come se steste per spiccare un balzo, provate le mani giunte, sui fianchi, sulla testa, simulate una corsa, qualunque cosa piuttosto che sembrare un cosplayer fermo ad aspettare l’autobus.
  • Se siete donne, siate civettuole. Provare qualche posa ammiccante non vuol dire scadere nella volgarità. Pensate, ad esempio, alle pinup anni cinquanta, che riuscivano a essere sensuali senza sembrare delle pornostar.
  • Provate a posare da seduti. Le pose da seduti possono essere molto più interessanti di quanto crediate: sbilanciando il torso e puntellandovi con le braccia creerete pose sempre nuove e ricche di movimento.
  • Se il vostro costume include un’arma, includetela nella posa: puntatela, portatela al corpo, al viso, tendetevi come se steste per lanciarla o premere il grilletto.

Pose-action-femminili Pose-generiche-femminili Pose-sedute-femminili Pose-statiche Pose-maschili Pose-di-combattimento pose-di-coppia

About The Author

Luca Morandi è un designer e ha lavorato per anni nel mondo della pubblicità e dei grandi eventi. Nel 2007 si è avvicinato al cosplay, da subito in maniera professionale, ed è intervenuto a tutte le più importanti fiere italiane ottenendo riconoscimenti di pubblico e nei contest.

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...