Select Page

Wow: gioco e film a confronto

Wow: gioco e film a confronto

A distanza di dieci anni World of Warcraft è ancora uno dei giochi di ruolo più amati (vantando oltre 100 milioni di utenti registrati) e il film, già nelle sale, ha portato al cinema tutti i suoi fan storici e avvicinato chi ancora non lo conosceva.

La critica è divisa in due

I fan di World of Warcraft sono rimasti decisamente contenti nel vedere il proprio videogame preferito al cinema: la resa cinematografica è notevole! Il film è fedele alla storia, con piccole eccezioni dovute alla trasposizione sul grande schermo, e le inquadrature sono dinamiche e interessanti. Gli Orchi, indiscussi protagonisti, sono ben riconoscibili e la computer grafica ha reso molto simile l’atmosfera e i colori che possiamo ritrovare nel gioco.
Non sono dello stesso parere, invece, coloro che non conoscevano il gioco, i quali hanno mosso diverse critiche, tra cui la sommaria caratterizzazione dei personaggi e la storia poco curata. Voi cosa ne pensate?

WOW, il film. La recensione di Cosplay Hub

 

Cosa del gioco è stato riportato sul grande schermo?

Ecco una panoramica dei luoghi e dei personaggi del videogioco a confronto.

Ambientazioni

Come possiamo vedere gli scenari non sono stati stravolti, anzi resi migliori e più suggestivi.

225105_1a


I personaggi a confronto

Anduin Lothar

Sir Anduin Lothar, il Leone di Azeroth, è stato l’ultimo vero discendente dell’antica linea di sangue Arathi, un campione cavaliere del Regno di Azeroth (più tardi noto come il Regno di Stormwind) durante la prima guerra, e il comandante supremo degli eserciti dell’Alleanza di Lordaeron durante la seconda guerra.

Warcraft-movie-poster-anduin-lothar-travis-fimmel-feat
Anduin-Lothar_TCG_header

Khadgar

“Forse il più compiuto di tutti i maghi esistenti, Khadgar era un apprendista del Guardiano Medivh fino a che non ha aiutato a sconfiggere il suo maestro e distruggere il Portale Oscuro creato per evocare gli orchi ad Azeroth. Anche se maledetto per la fragilità e l’età, Khadgar resta comunque un esemplare per l’Alleanza, che porta contrattacchi contro la Legione Infuocata e tutti coloro che vogliono minacciare il suo mondo”. Il suo nome, in nànico, significa ‘fiducia’. Questo gli ha dato una strana dicotomia con Medivh, il cui nome vuol dire ‘custode di segreti’ in Thalassian.

tumblr_o5fo7j7LtQ1sk8j96o1_1280
300px-Khadgar_Shattrath_WoD


Orgrim Doomhammer

Orgrim Doomhammer, noto anche come il Backstabber dai lealisti di Gul’dan e Blackhand, è stato il capo clan dell’Orda degli Orchi durante la fine della Prima Guerra e nella totalità della Seconda. La capitale degli orchi di Orgrimmar, la città Orda-controllata di Hammerfall nell’Arathi Highlands, e la corazzata volante di Orgrim Hammer, sono chiamati così in suo onore.
“Io governo l’Orda ora, Gul’dan. Non tu, non i vostri stregoni. Doomhammer solo. E non ci sarà più il disonore. Non più tradimento. Non più l’inganno e menzogna!”

Bconwcmp012
orgrimdoomhammer_posed_by_handclaw-d7zqkpn

Durotan

“Non mi credereste, Durotan, figlio di Garad. Ma ti prego … dagli antenati, vi prego di credere questo: tuo figlio vivrà.” Durotan, figlio di Garad, era il capo del clan Frostwolf, compagno di Draka e padre del futuro Warchief Thrall.

durotan

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Draka

Guerriera e compagna di  Durotan, Draka è stata una convinta sostenitrice del clan Frostwolf. Era la figlia di Kelkar dal suo compagno Zuura, e la nipote di Rhakish.

draka

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Garona Halforcen

Garona Halforcen è mezz’orco e mezza Draenei. Come la maggior parte degli altri, ha creduto di essere per metà umano fino a che non le è stata rivelata la verità.

rs_634x1024-160513100833-634.Paula-Patton-Warcraft-JR-051316
Garona_in_Twilight_Highlands

 


King Llane

Llane Wrynn era il Sovrano del Regno di Azeroth durante la prima guerra. Era il figlio del re Adamant Wrynn III e Lady Varia, e il padre di Re Varian Wrynn. Egli è anche il nonno del Principe Anduin Wrynn.

king-llane

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Thrall

“No, vecchio mio… hai liberato tutti noi.”
Thrall (nome di battesimo Go’el), figlio di Durotan, è stato il capo dell’Orda e dominatore della terra rossa di Durotar a Kalimdor.

the-warcraft-trailer-has-been-officially-released-wow-fans-can-rejoice-700298
Thrall-wow

Gul’ dan

Nell’Universo di Warcraft, Gul’dan fu uno dei più potenti stregoni orchi mai esistiti e principale responsabile della corruzione demoniaca della sua razza.

635998497179519905-guldan
artwork-guldan4-large

Grifoni

Il grifone che vediamo nel film, Grifoni (aka grifoni), appartiene ad una razza potente e fiera proveniente dalla Aerie Peak. Essi hanno sempre aiutato l’Alleanza nel momento del bisogno, e soprattutto i nani Wildhammer. Queste creature orgogliose sono nobili simboli della fortezza dell’Alleanza.

capture_decran_2015-11-09_a_18.06.55
Gryphon4

 


Worgs

Gli Worg sono predatori scaltri strettamente legati ai lupi, ma più grandi e con maggiore intelligenza. Crescono 10 piedi di lunghezza e pesano più di 1000 libbre. Come lupi normali, il colore del loro manto spazia dal nero pece al grigio o marrone e persino al bianco neve. Gli Worg vivono per la caccia, sia per loro diletto sia  perché i loro corpi massicci richiedono grandi quantità di carne.

worgs

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Cosplay corner

warcraft-poster-travis-fimmel-anduin-lothar-

Da bravi cosplayer, siamo stati subito catturati dalle fantastiche armature presenti nel film. In particolare è impossibile non notare i dettagli di quella che indossa Anduin Lothar: un’armatura con rifiniture dorate e per gran parte alternata a stoffa di colore blu. Qui di seguito, quindi, riportiamo un tutorial che può consigliarvi su come realizzarne intanto una basic in foam, un materiale usato spessissimo nel cosplay.

Costruire un’armatura in foam

Sotto l’armatura, Anduin indossa una cotta di maglia ed anche, se avete voglia di impazzire, vi lasciamo un videotutorial che vi garantisce un risultato realistico! Per chi invece ha poco tempo a disposizione, possiamo consigliarvi di acquistare un semplice panno di alluminio.

Assemblare una cotta di maglia

Per procedere nel creare il resto dell’armatura vi invitiamo a usare dei cartamodelli, che vi serviranno per avere le misure esatte del  vostro corpo, sui quali ritagliare le forme per riportarle sul foam. Per le rifiniture,  basta tagliare e incollare altre parti di foam più sottile sopra le parti grandi e aggiungere dettagli incollandoli a vostro piacimento, oppure rispettando l’immagine di riferimento.

Importante!
Per colorare il foam, dovrete prima passare alcuni strati di colla vinilica e poi andare con il colore (si consiglia acrilico) e, sempre dopo aver fatto asciugare ogni strato, passare nuovamente una o due volte la colla vinilica per far sì che il colore resista più a lungo.

Ricordiamo, infine, che le bellissime armi del film saranno introdotte anche all’interno del gioco e concludiamo proponendovi il tutorial di una delle spade più famose di World of Warcraft, la “Frostmourne” per la quale, pensate un pò, per realizzarla sono bastati foam, cartone, colla e tanta fantasia! Buon lavoro!

 

 

About The Author

Crystal: "Il tempo per giocare non è più molto, ma la sera, quando si è stanchi, c'è un buon modo per sognare e rilassarsi: bibita e patatine davanti ai miei game preferiti!" Inguaribile sognatrice, persiste nell'inseguire gli ideali di un mondo perfetto così com'è nelle favole e nei giochi. Cantante, fotografa e cosplayer, sin da piccola appassionata di videogame e delle emozioni che riuscivano a comunicarle, ama vivere in una realtà "alternativa", che decide di avere o di non avere nel momento in cui è giusto staccare o spegnere la console. Diplomata al Liceo Scientifico, ha frequentato la "NUCT " (scuola di cinema e televisione) presso Cinecittà. Successivamente ha seguito diversi corsi di fotografia. Attualmente dà lezioni di canto, dopo aver studiato per diversi anni e aver frequentato numerosi stage. Compone i testi delle sue canzoni ed è vocalist di due band, una Rock e una Metal. Ha recentemente preso parte in qualità di cantante e cosplayer al programma televisivo "Ciao Darwin" e prodotto alcuni tutorial riguardanti il cosplay su riviste online. Crescendo ha continuato ad allargare il suo numero di interessi, cercando di ampliare le sue conoscenze artistiche. Non si sa mai abbastanza per smettere! Così continua ad indagare sul mondo e a cercare modi per stupire e che la stupiscano a loro volta. Francesco: Cresciuto guardando i suoi fratelli giocare alla playstation senza poter prendere un joypad in mano. Stufo di non poter giocare, ha fatto di tutto per vivere di quei mondi fantastici. Addestrato a resistere svariate ore davanti agli schermi non ha potuto fare a meno di appassionarsi al mondo videoludico e a ciò che ne concerne. Diplomato in grafica pubblicitaria, autodidatta della grafica 3D, della programmazione e del Game Design ha lavorato come Grafico/Programmatore presso la start-up innovativa "Oniride" che si occupa di creare esperienze in VR (Realtà Virtuale) ed AR (Realtà Aumentata), utilizzando le più avanzate tecnologie in circolazione quali Oculus Rift, Gear VR e Leap Motion, per citarne alcuni. Lavora attualmente come grafico indipendente e continua a studiare Game Design utilizzando i game engine Unity 3D e Unreal Engine 4.


Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Recent Videos

Loading...